TERRA!

V EDIZIONE – 2009 – 2010

È dedicata al tema della Terra la quinta edizione de I colori del sacro, aperta dal 28 novembre 2009 all’11 aprile 2010 nelle Gallerie del Palazzo Vescovile, sede del Museo Diocesano di Padova.

La Terra, con i suoi tre regni, minerale, vegetale e animale, è considerata da molte tradizioni il più sacro e divino tra gli elementi.
È materna e nutriente, ma al tempo stesso concreta, solida e potente. È la sostanza universale, la Grande Madre, in quanto genera tutte le forme viventi: essa racchiude in sé le caratteristiche di grembo accogliente, che riceve la vita e la alimenta, e da sempre l’uomo la adora in quanto in essa si manifesta l’Assoluto, prende forma il Divino.
Molteplici le valenze religiose che i popoli le hanno attribuito, innumerevoli i riti a lei dedicati e tramandati nei secoli, eterni i sogni di conquista che gli uomini hanno riversato su di lei, in quanto terra da dominare, da possedere, da sfruttare.

Traendo ispirazione da questi temi illustratori di tutto il mondo, appartenenti a culture diverse, ciascuno con la propria sensibilità e la propria arte, propongono un’eccezionale galleria di immagini dedicate alla Terra, cogliendone gli aspetti poetici ed evocativi, e richiamando ad ognuno il compito di custodirla e di preservarne la ricchezza.

Antonella Abbatiello, Italia;
Roshanak Ahadi, Iran;
Mehdi Ahmadi, Iran;
Fareshte Akbari, Iran;
Sabina Alvarez Schurmann, Argentina;
Roberta Angaramo, Italia;
Elham Asadi, Iran;
Monica Auriemma, Italia;
Dolores Avendano, Argentina;
Eric Battut, Francia;
Laura Berni, Italia;
Nicoletta Bertelle, Italia;
Emanuele Bertossi, Italia;
Cristina Biazetto,Brasile;
Antoni Boratinski, Polonia;
Francesca Chessa, Italia;
Minako Chiba, Giappone;
Gabriela Cichowska, Polonia;
Valeria Cis, Argentina;
Jesus Cisneros Laguna, Spagna;
Agustìn Comotto, Spagna;
Anna Curti, Italia;
Alessandra D’Este, Italia;
Tommaso D’Incalci, Italia;
Donata Dal Molin Casagrande, Italia;
Alexander Daniloff, Urss;
Claudia Degliuomini, Argentina;
Negin Ehtesabian, Iran;
Banafsheh Erfaniyan, Iran;
Silvia Fabris, Italia;
Piotr Fafrowicz, Polonia;
Dominique Falda, Francia;
Marta Farina, Italia;
Andrea Favero, Italia;
Diego Fermìn, Spagna;
Giuliano Ferri, Italia;
Silvia Forzani, Italia;
Viviana Garofoli, Argentina;
Matteo Gubellini,Italia;
Rosaria Iorio, Italia;
Shabnam Jourabchi, Iran;
Sahar Khorasani, Iran;
Sarah Khoury, Italia;
Kyoung Kook-Lee, Korea;
Loek Koopmans, Olanda;
Artem Kostyukevich, Germania;
Sandrine Lhomme, France;
Teresa Lima, Portogallo;
Flavien Louis, Francia;
Emanuele Luzzati, Italia;
Azadeh Madani, Iran;
Giovanni Manna, Italia;
Manuela Marchesan, Italia;
Marina Marcolin, Italia;
Alida Massari, Italia;
Simona Meisser, Svizzera;
Lilia Migliorisi, Italia;
Marisa Moretti, Italia;
Lucie Mullerova, Repubblica Ceca;
Lisa Nanni, Italia;
Toyomi Nara, Giappone;
Stefano Nava, Italia;
Afra Nobahar, Iran;
Homa Nozad, Iran;
Bente Olesen Nystrom,Danimarca;
Federica Pagnucco, Italia;
Arianna Papini, Italia;
Andreina Parpajola, Italia;
Cristina Pieropan, Italia;
Ilaria Pigaglio, Italia;
Miro Pogran, Repubblica Ceca;
Federico Porfiri, Argentina;
Vasso Psaraki, Grecia;
Olga Ptacek, Repubblica Ceca;
Manuel Purdìa, Argentina;
Joan Rankin, Sud Africa;
Maria Grazia Restelli, Italia;
Marilina Ricciardi, Italia;
Valentina Salmaso, Italia;
José Sanabrìa, Argentina;
Alessandro Sanna, Italia;
Glenda Sburelin, Italia;
Lucia Scuderi, Italia;
Susanna Selici, Italia;
Loretta Serofilli, Italia;
Alenka Sottler, Slovenia;
Gerardo Suzan, Messico;
Reiko Takano, Giappone;
Momo Takano,Giappone;
Gek Tessaro, Italia;
Marzieh Toraji, Iran;
Antonio Vincenti, Italia;
Linda Wolksgruber, Austria;
Stepan Zavrel,Repubblica Ceca.
Studio Esseci
Via San Mattia, 16
35121 Padova (Pd) – Italia
tel. +39 049663499
info@studioesseci.net
www.studioesseci.net

Ufficio Stampa diocesano
Sara Melchiori
Padova, via Vescovado 16
tel +39 049 8771755
ufficiostampa@diocesipadova.it
www.diocesipadova.it

Messaggero di Sant’Antonio
Cristina Sartori
Padova, via Orto Botanico 11
tel. +39 049 8225926
fax +39 049 8225651
ufficiostampa@santantonio.org
www.santantonio.org

Durante il periodo di apertura della mostra il Museo Diocesano organizza spettacoli teatrali, letture animate, presentazioni di libri, installazioni, laboratori e incontri, rivolti ai bambini e alle famiglie ma anche agli adulti.
Per informazioni e iscrizioni contattare la Segreteria del Museo.